Dedication search results


Help (how to search)

Search request
Sort byAuthor/Title
Search results 12

Typology:                 
Raffina ricerca

Show selected items Reset selected items Show all items 
Show image of selected items Show images of all items  

Title

(1/12)
Ariosto, Ludovico  Orlando furioso. Venezia - Rampazetto, Francesco <1.> - 1549

Pietro Ulivi a Benedetto Varchi (1549)
Pietro Uliui a m. Benedetto Varchi.
Considerando io quanto honore si debba attribuire alla poesia: si per la prudenza, che nutrisce la cognitione delle cose di quella di quella si anchora per la eloquenza de' parlari differenti, non posso fare che tal dono da' cieli concesso a pochi nol commendi, e difenda. (Epistola dedicatoria) Linked images: 2

(2/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Francesco Torello (1560)
Al molto nobile et virtuoso m. Francesco Torello auditore dell'illustrissimo, & eccellentissimo duca di Firenze. Benedetto Varchi.
Naturalissima cosa è molto magnifico, & eccellente m. Francesco, che tutti gl'effetti, quanto sono piu prossimani, & piu mobili, tanto riferiscano maggiormente & rappresentino le qualità, & virtù delle loro cagioni (Epistola dedicatoria) Linked images: 3 Stemma

(3/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Cristosano Rinieri (1560)
Benedetto Varchi al magnifico, e suo molto honorandiss. m. Cristosano Rinieri.
Due cose sono state cagione principalmente magnifico m. Cristosano, che io senza hauer risguardo alle molte, e grandissime faccende vostre cosi publiche, come priuate, ho uoluto mandarui forse con poca prudenza (Epistola dedicatoria) Linked images: 2 Stemma

(4/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Giovanni de' Rossi e Giovambattista Guidacci (1560)
Benedetto Varchi a' gli molto magnifici, & honorandi Giouanni de' Rossi, & Giouambattista Guidacci suoi amicissimi.
Io non credo, che egli trapassi mai giorno nessuno, non voglio dire hora, che non mi souuenga, cosi di cotesta bellissima, & piaceuolissima stanza di Rezzano, & di Gagliano: come della dolcissima conuersazione (Epistola dedicatoria) Linked images: 1 Stemma

(5/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Giulio Della Stufa (1561)
Benedetto Varchi al molto nobile, e virtuoso m. G[i]ulio Dalla Stufa
Due sono le cagioni molto magnifico, & honorando m. Giulio mio cariss. perche io vi mando, & indirizzo questa lezzione fatta da me sopra la materia d'amore. (Epistola dedicatoria) Linked images: 3 Stemma

(6/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Margherita du Bourg (1561)
Alla non men dotta che gentile et virtuosa damigella, damigella Margherita du Bourg, lionese et dama de Gage, Benedetto Varchi.
Egli è gia gran tempo passato, che io, bellissima, e virtuosissima donna, hauendo piu volte di varii luoghi inteso, e da diuerse persone quanti fussero, e quanto grandi i beni (Epistola dedicatoria) Linked images: 3 Stemma

(7/12)
Varchi, Benedetto  La prima [-seconda] parte delle lezzioni di m. Benedetto Varchi nella quale si tratta della natura, della generazione del corpo humano, e de' mostri. Lette da lui publicamente nella Accademia FiorentiVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Bernardo <1.> - eredi - 1560-1561

Benedetto Varchi a Lodovico Capponi (1561)
Benedetto Varchi al molto magnifico, e suo osseruandissimo m. Lodouico Capponi.
Grandissime forze negli alti quori [sic], e generosi, hanno le bellezze de i corpi, ma vie maggiori senza alcun dubbio quelle degl'animi. (Epistola dedicatoria) Linked images: 2 Stemma

(8/12)
Varchi, Benedetto  De sonetti di m. Benedetto Varchi, parte prima. Firenze - Torrentino, Lorenzo - 1555

Benedetto Varchi a Francesco de' Medici (1555)
All'illustriss. et eccellentiss. signore e padron suo osseruandiss. il signor don Francesco Medici principe di Firenze.
L'animo mio da principio non era illust. & eccellentiss. principe, publicando io la prima parte delle mie rime, di douerle ad alcuna petsona [sic] nominatamente intitolare (Epistola dedicatoria) Linked images: 6 Stemma

(9/12)
Varchi, Benedetto  L'Hercolano dialogo di messer Benedetto Varchi, nel qual si ragiona generalmente delle lingue, et in particolare della toscana, e della fiorentina composto da lui sulla occasione della disputa occorsaVisualizza titolo completo Firenze - Giunta, Filippo <2.> & fratelli - 1570

Benedetto Varchi a Francesco de' Medici (1570)
All'illustrissimo, et eccellentissimo sig. suo, e padrone osseruandiss. il signor don Francesco Medici prencipe della giouentù fiorentina, e di quella di Siena, humile, e diuotiss. seruo. Benedetto Varchi.
Tutte le cose, che si fanno, sotto la luna, si fanno, illustrissimo, & eccellentissimo prencipe ò dalla natura, mediante Dio, ò dall'arte, mediante gli huomini (Epistola dedicatoria) Linked images: 5

(10/12)
Varchi, Benedetto  La suocera commedia di m. Benedetto Varchi. Firenze - Sermartelli, Bartolomeo <1.> - 1569

Benedetto Varchi a Cosimo I de' Medici (1569)
All'illustrissimo et eccellentiss. sig. il sig. Cosimo de Medici duca di Firenze et di Siena, signore, et padron suo osseruandissimo. Benedetto Varchi.
Quando la vita, e l'azzioni de i re, e de' principi, posti da Dio à la cura, & al gouerno de gli altri huomini, sono piu chiare, & illustri della vita, & delle azzioni delle persone priuate, & particolari (Epistola dedicatoria) Linked images: 5

Show selected items Reset selected items Show all items 
Show image of selected items Show images of all items  


Results pages: Torna alla pagina precedente 1 2 Visualizza i risultati successivi

Copyright© Istituto Centrale per il Catalogo Unico - EDIT16
Go to home page