Risultato della ricerca titoli
(Legenda: [M] Monografia - [A] Titolo uniforme - [T] Titolo di opera contenuto, parte ecc.)

Help (aiuto per la consultazione)

Elementi della ricerca Area note:  SUPPLICA
OrdinamentoAutore
Voci trovate7

Mostra i prospetti delle voci selezionate nella lista Deseleziona tutte le voci della lista Mostra i prospetti di tutte le voci presenti nella lista della pagina corrente   
Mostra tutte le immagini delle voci selezionate Mostra tutte le immagini di ciascuna voce nella lista della pagina corrente 

Visualizza solo i titoli localizzati 
Titolo

(1/7)
[M] Asti Illustrissimo principe. - [1545?].

(2/7)
[M] Compagnia dei Beccai <Bologna> In Dei nomine amen. Haec sunt quaedam acta actitata, & facta coram illustriss. & reuerendiss. Annibale Oricelario tunc Bonom. viceleg. sub diebus mensibus, & anno vt in eis, & infra videl. Die vigesimVisualizza titolo completo - [1595].

(3/7)
[M] Conti, Vincenzo Alli molto magnifici signori deputati di Cremona. Egli non si puote, mag.ci & generosi sig.ri per alcun modo negare che grande vtile non habbiano a tutto il mondo recato; qualunque si fossino quegli, Visualizza titolo completo - [1555?]. Immagini legate: 1

(4/7)
[M] Conti, Vincenzo Magnifici signori deputati fu sempre costume de' ser.mi re & sacr.mi imperatori con un brazzo sostenere la virtù, e con l'altro la pouertà. - [1555?]. Immagini legate: 1

(5/7)
[M] Conti, Vincenzo Magnifici signori et padroni miei osser.mi se dalla generosità, et nobiltà dil sangue cremonese, cascò mai nell'animo (il che non credo) di fare cosa mala, et ingiusta, malissima et ingiustissima, parVisualizza titolo completo - [1566]. Immagini legate: 1

(6/7)
[M] Conti, Vincenzo Magnifici signori, et padroni osseruandissimi, l'auer inteso volersi fare il generale consiglio, per vniuersale beneficio, et vtile della sua cittade, et essend'io venuto in quella... et non potendomeVisualizza titolo completo - [1559]. Immagini legate: 1

(7/7)
[M] Conti, Vincenzo Molto mag.ci sig.ri Io non posso, se non ringraziare infinitamente le magnifiche vostre persone, per essermi sute loro più calde in concedermi, ciò che gli ho richiesto, che io pronto in dimendargli. - [1555?]. Immagini legate: 1
Mostra i prospetti delle voci selezionate nella lista Deseleziona tutte le voci della lista Mostra i prospetti di tutte le voci presenti nella lista della pagina corrente   
Mostra tutte le immagini delle voci selezionate Mostra tutte le immagini di ciascuna voce nella lista della pagina corrente 


Torna alla pagina precedente

Istituto Centrale per il Catalogo Unico - EDIT 16
Vai alla home page